Seleziona una pagina

Con un gol al 94° Lavezzi spezza le gambe al Cagliari e porta alla vittoria i partenopei su di un campo maledetto che non ci vedeva vincenti da 15 anni.
A Cagliari Mazzarri fa ancora uso del turn over. Il Napoli parte con Cavani in panchina, per consentirgli di recuperare e Yebda al posto di Pazienza. Primo tempo a reti inviolate con il Napoli che attacca senza convinzione e il Cagliari che si difende in maniera ordinata.Al 26°punizione di Nenè parata da De Sanctis.Al 30° Gargano apre per Hamsik .Lo slovacco smarca Lavezzi che di testa manca di poco il gol .Al 34°Lavezzi triangola con Sosa che gli restituisce palla. Tiro di poco a lato.Al 40° fallo di Canini sul solito Lavezzi .Della punizione si occupa Sosa che spedisce la palla sugli spalti.
Al 42 sostituzione di Dossena per Zuniga e Laner (Cagliari) per Nainggolan.Secondo tempo sulla falsa riga del primo con il Napoli che attacca e il Cagliari che si difende. Al 46° il Pocho porta a spasso la difesa del Cagliari, mette al centro per Zunica che spara centrale. Al 56 entra Cavani al posto di Sosa e al 60 Campagnaro per Santacroce. Poi al 93° il Cagliari batte un calcio d’angolo e su azione di contropiede Cavani libera Lavezzi che dopo una fuga di 70 metri semina mezza difesa cagliaritana finendo solo davanti ad Agazzi. Tiro e gol. Napoli a ventuno punti … terzo in classifica a due punti dalla prima(Milan) …continuiamo a sognare!.

Cagliari – Napoli 0-1 (0-0)
CAGLIARI (4-3-1-2): Agazzi 6.5; Perico 6, Canini 6, Astori 6, Agostini 5.5; Laner 5 (43′ pt Nainggolan 5.5), Conti 6, Biondini 6; Cossu 6 (21′ st Pinardi 6); Nenè 6 (30′ st Acquafresca sv), Matri 6. (25 Pelizzoli, 2 Biasi, 3 Ariaudo, 28 Magliocchetti). All. Bisoli 6.
NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis 6.5; Santacroce 6 (15′ st Campagnaro 6), Cannavaro 6.5, Aronica 5.5; Maggio 5.5, Yebda 6.5, Gargano 6.5, Dossena 6 (42′ pt Zuniga 6); Sosa 5.5 (11′ st Cavani 6), Hamsik 6; Lavezzi 6. (1 Iezzo, 2 Grava, 80 Blasi, 12 Dumitru). All. Mazzarri 6.
Arbitro: Rocchi di Firenze 6.
Reti: nel st 94° Lavezzi (N).
Angoli: 4-2 per il Napoli.
Recupero: 2′ e 4′.
Ammoniti: Yebda (N), Nainggolan (C), Gargano (N), Biondini (C) e Pinardi (C) per gioco falloso, Cossu (C) per proteste.
Spettatori: 15 mila circa. (10 novembre 2010)