Seleziona una pagina
Cosa sono i Terminal Services / Remote Desktop

Sono stati introdotti per la prima volta in Windows 2000 Server e sono dei servizi aggiuntivi del sistema operativo che permettono il controllo remoto di un Computer o Server oppure permettono di utilizzare la potenza di elaborazione di un Server collegandosi in una specie di modalit terminale infatti possono essere installati in due modi diversi:

– Remote Administration Mode
– Application Server Mode

Questi strumenti sono similli a software come PC Anywhere o VNC. Tutti fanno pi o meno la stessa funziona ma credo che ci che Microsoft ha creato sia la migliore soluzione per sistemi operativi Windows infatti svolgono il loro compito in modo ottimale e con discreta rapidit.

Microsoft visto il successo ha cos deciso di inserire questi servizi anche in Windows XP cos come in Windows 2003 e c’ stato anche un cambio di nome:

– Windows 2000 (Terminal Services in inglese) / (Servizi Terminali in italiano)
– Windows XP/2003 (Remote Desktops in inglese) / (Desktop Remoto in italiano)

Spesso vengono usati in modalit Amministrazione. C’ infatti un programma client da installare sulla macchina che effettuer il controllo.

N.B. Questo client nella versione di Windows 2000 era un po’ limitato infatti permetteva di trasferire solo immagini fino a 256 colori, la versione su Windows XP e Windows 2003 invece ora consente di arrivare fino a 16 milioni di colori.

N.B. Su Windows XP Home non esiste la funzionalit Desktop Remoto

Cambiare la porta dei Terminal Services

I Terminal Services come quasi tutti i servizi aprono una porta, utilizzata per comunicare con il relativo programma client. Questa ha un numero deciso da Microsoft ed in particolari configurazioni di rete puo’ essere utile cambiarlo.
Dato che negli strumenti di amministrazione del servizio questa operazione non possibile, bisogna ricorrere al registro :

Aprite il registro e spostatevi in questa sottochiave:

HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Control\Terminal Server\WinStations\RDP-Tcp

la chiave dove si trovano le informazioni di configurazione ed in particolare il valore Port Number quello da cambiare (di default impostato a 3389)

Fate un doppio clic semplicemente sulla chiave, visualizzate il valore in decimale e modificatelo nel numero di porta desiderato. Non dimenticate di riavviare il Computer.

Modifica della porta nel Registro

Per accedere al servizio adesso con la configurazione modificata si pu utilizzare la “Connessione Desktop Remoto” gia’ disponibile con WindowsXp o scaricabile gratuitamente dal sito Microsoft al seguente indirizzo:
http://www.microsoft.com/windowsxp/pro/downloads/rdclientdl.asp

Aprite quindi “Connessione Desktop Remoto” specificando dopo il nome (o l’Ip) del computer i due punti (:) seguiti dal numero impostato nel registro di Windows del server.

Connessione a Desktop Remoto

La procedura un po’ pi complessa per chi usa il Client incluso in Windows 2000.
Infatti sono seguenti le seguenti operazioni:

– Aprire il “Client Connection Manager”
– Creare una connessione riempiendo normalmente con i valori (IP, ecc.)
– Una volta creata la connessione esportartela dal men File->Export, nome file prova.cns
– Con il Blocco Note editate il file prova.cns e cambiate il valore di Server Port
– Reimportate la connessione e connettetevi

Il file prova.cns