Seleziona una pagina

Una forte e lunga scossa di terremoto ha colpito l’Abruzzo, con effetti in tutta l’Italia centrale, alle 3,32. La magnitudo viene valutata a 6,7 gradi della scala Richter. Altre fonti parlano di magnitudo 5,9. L’epicentro è stato localizzato a 5 chilometri dal capoluogo, tra Collimento e Villagrande. Già ieri sera, intorno alle 23, una scossa di magnitudo 3,9 aveva creato allarme in Abruzzo.

Anche noi ci siamo svegliati per la scossa… ( o meglio Imma mi ha svegliato!), e abbiamo visto il lampadario ballare! Ora leggo che si è sentita in tutta Italia, e che in Abruzzo ci sono stati forti danni… epicentro a l’Aquila, dove ci sono state anche vittime. La tv dice che è stato del 6 grado della scala “ritter”, mi pare che si chiami così… insomma forte. … speriamo che i danni siano stati pochi!